Perché siamo il numero 1 per le tue vacanze alle Mauritius!

Mauvillas.com
+39 02 94757308
Lun-Gio: ore 10-18 · Ven: ore 10-16

Mauritius Guida di viaggi

La guida di viaggio completa di Mauritius

L'est

Nonostante alcuni resort ed hotel, la zona orientale di Mauritius è riuscita a sfuggire al turismo di massa, tipico dell’area settentrionale. L’est di Mauritius offre soprattutto la possibilità di rilassarsi e si presta alle esigenze di chi voglia riposarsi o praticare golf in uno degli eccellenti campi presenti in questa regione.

Île aux Cerfs

Uno dei luoghi turistici più popolari è l’Île aux Cerfs, al largo della costa est dell’isola. Questa piccola isola diventa molto vivace durante l’alta stagione: le bellissime spiagge sabbiose e le condizioni ideali per lo snorkeling attirano moltissimi visitatori. Chiunque sia appassionato di golf non può lasciarsi sfuggire il campo a 18 buche presente sull'isola, ideato da Bernhard Langer.

La Ile aux Cerfs ospita un campo da golf a 18 buche La Ile aux Cerfs ospita un campo da golf a 18 buche

Uno dei luoghi turistici più popolari è l’Île aux Cerfs, al largo della costa est dell’isola. Questa piccola isola diventa molto vivace durante l’alta stagione: le bellissime spiagge sabbiose e le condizioni ideali per lo snorkeling attirano moltissimi visitatori. Chiunque sia appassionato di golf non può lasciarsi sfuggire il campo a 18 buche presente sull'isola, ideato da Bernhard Langer.

La Ile aux Cerfs è situata al largo di Mauritius ed è circondata da acque calme e basse La Ile aux Cerfs è situata al largo di Mauritius ed è circondata da acque calme e basse

Mahébourg

Storicamente una delle città più importanti a Mauritius, Mahébourg è oggi una città piuttosto modesta, con circa 20.000 abitanti. La sua importanza a livello storico si riflette perlopiù nel nome, datole in onore del governatore francese Mahé de Labourdonnais, il quale governò Mauritius nel XVIII secolo.

Al giorno d’oggi la città offre alcune attrazioni, tra le quali il National History Museum, con entrata gratuita, che ospita esposizioni legate essenzialmente alle varie battaglie tra Francia e Gran Bretagna. La vicina Pointe Jêrome Beach è la meta ideale soprattutto per i surfisti. Sull’isola sono anche presenti una fabbrica di biscotti, un casinò, una cattedrale ed un tempio.

Île aux Aigrettes

A circa 1 km da Mahébourg troviamo l’Île aux Aigrettes, riserva naturale gestita dalla Mauritian Wildlife Foundation. L’isola, sulla quale si trovano alcune delle specie animali e vegetali a rischio, è uno degli esempi più eloquenti che testimonia gli sforzi compiuti per conservare le bellezze naturali di Mauritius.

L’isola può essere visitata come parte di un tour guidato, i cui proventi sono investiti nel processo di mantenimento del patrimonio naturale. Vi è inoltre un centro per i visitatori che spiega l’impatto che l’insediamento dell’uomo ha avuto sull’ambiente mauriziano.

Belle Mare

La costa di Belle Mare ospita bellissime spiagge e un’acqua cristallina, e sembra essere stata creata su misura per gli amanti delle spiagge tropicali. Numerosi hotel e resort si susseguono lungo la costa e i visitatori non devono fare altro che scegliere. Per quanto riguarda le attività praticabili, alcuni hotel come Belle Mare Plage e Saint Géran offrono campi da golf e mettono inoltre a disposizione equipaggiamento per immersioni per coloro che vogliano esplorare la barriera corallina.

Belle Mare è una bellissima spiaggia dal paesaggio pittoresco Belle Mare è una bellissima spiaggia dal paesaggio pittoresco

Vieux Grand Port

Come suggerisce il nome, ovvero ‘antico gran porto’, si tratta di un sito di interesse storico poiché è proprio qui che i primi coloni olandesi arrivarono a Mauritius alla fine del 1500. Nel periodo coloniale olandese fu usato come porto principale; quando l'isola passò ai Francesi il porto principale divenne Port Louis. Le vecchie strutture di difesa e la torre meritano una visita e contribuiranno a dare un’idea al visitatore di quanto questo porto abbia un tempo rivestito un ruolo fondamentale.

Poste de Flacq e Centre de Flacq

Un'alternativa più tranquilla al trambusto delle aree affollate dai turisti è Poste de Flacq, che ospita alcune ville ed hotel. La zona centrale si chiama Centre de Flacq, popolata da un vivace mercato domenicale. Vicino alla città troviamo invece F.U.E.L, fabbrica di lavorazione dello zucchero, visitabile in un tour (da prenotare in anticipo).

Cos'altro c'è nell'est di Mauritius?

La zona orientale di Mauritius si sta ancora sviluppando dal punto di vista delle infrastrutture turistiche. Le attrazioni sono presenti in misura inferiore rispetto al resto dell’isola, e il livello di ricchezza della gente del luogo è pù basso di altre aree. Tuttavia si può dire che questa area garantisce un’esperienza autentica di Mauritius che altre zone non sono in grado di offrire.